Fertilità

La Medicina Integrata al servizio delle coppie con problemi di fertilità nel rispetto della persona e dell’individuo.

Attualmente nei paesi industrializzati come l’Italia il 15/20% delle coppie ha un problema di sterilità, nel 10/15% dei casi si parla di sterilità idiopatica o sine causa.
L’incidenza peggiora in funzione all’età: dai 30 ai 34 2 coppie su 7 ,dai 35 ai 39 2 coppie su 5 , dai 40 ai 44 2 coppie su 4.
L’incremento d’ incidenza del fenomeno sembra essere legato a vari fattori: il più importante è la programmazione riproduttiva in età avanzata, ma anche l’inquinamento ambientale ed alimentare , lo stress , i fattori psicoemozionali e le abitudini sessuali possono interferire con la fertilità.

In particolare lo stress ossidativo con l’aumento dei radicali liberi è fortemente correlato alla diminuzione della fertilità femminile e maschile tramite l’alterazione qualitativa del microambiente follicolare, del fluido tubarico, e del liquido seminale.
L’ approccio terapeutico naturale prevede l’utilizzo della medicina integrata tramite l’omeopatia, la fitoterapia, integratori alimentari,

la floriterapia e terapie chelanti, ma anche tecniche di disintossicazione e depurazione come l’idrocolonterapia e tecniche di gestione dello stress come la mindfulness.
Programmi terapeutici naturali finalizzati al miglioramento dei parametri biologici della fertilità per aumentare le possibilità di gravidanza spontanea, in alternativa o complementare ai metodi di procreazione medicalmente assistita.
Visite specialistiche nello studio di Roma, Firenze, Napoli e Orvieto.
pancia